Galatina

A 15 km a sud di Lecce si trova Galatina, città per regio decreto fin dal 20 luglio 1793.
Delle sue origini greche, testimoniate anche dal nome e dallo stemma, restano poche tracce, e gli studi di ricerca storica sono avviati in tale direzione. La storia, documentata e conosciuta ai più, inizia nel XIV secolo, al tempo degli Angioini, quando Carlo D'Angiò assegna il feudo di San Pietro in Galatina prima alla nobilissima famiglia Del Balzo e poi al conte di Nola, Niccolò Orsini, marito di Maria Del Balzo.
Durante il periodo orsiniano Galatina si estende territorialmente, tanto da essere cinta nel 1355 da nuove mura, e gode di numerosi privilegi.





Il periodo di maggiore splendore di tale politica si ha con Raimondello Orsini Del Balzo, il quale, per i servigi resi al Papa Urbano VI in difesa della fede, ottiene il permesso per la costruzione della Chiesa di S. Caterina con l'annesso convento e ospedale.
La bellissima chiesa, di rito latino, contrapposto al rito greco esistente in loco, ed affrescata da maestranze di scuola veneta e toscana, è oggi Monumento Nazionale.
L'ospedale invece si arricchisce nel tempo di lasciti e donazioni di feudi che lo portano al centro di continue liti tra i Francescani prima e gli Olivetani poi, da una parte, e l'Università di Galatina dall'altra, che pretende di esercitare il suo controllo.

Il Centro Storico di Galatina, come del resto moltissimi altri della Puglia, può essere definito un "Museo all'aperto", abbacinato dal sole mediterraneo, che ricorda il fluire del tempo a cui sopravvivono la storia e le tracce più nobili e significative che danno senso ai luoghi e che racchiude, come in uno scrigno, i sentieri della memoria. Il primo luglio 2004, con determinazione n. 733, la Regione Puglia ha concesso a Galatina l'ambìto titolo di Città d'Arte.
GALATINA POSIZIONE GEOGRAFICA

Galatina è collocata in posizione strategica; terra fra due mari, lo Ionio e l’Adriatico, è il punto di partenza ideale per scoprire le bellezze dell’intero Salento, per raggiungere in pochi minuti le spiagge di Otranto e Gallipoli o per andare alla scoperta di Città d’Arte straordinarie come Lecce.
Nelle immediate vicinanze troviamo i centri di: Soleto, Sogliano Cavour, Noha, Aradeo, Collemeto.
Lecce a 15 km, Gallipoli a 18 km, Otranto a 28 km, Leuca a 40 km



LE LOCALITA' PIU' RICHIESTE
Le spiagge di sabbia
Gallipoli Lido Marini Otranto Pescoluse Porto Cesareo San Foca Torre dell'Orso Torre San Giovanni Torre Vado
La costa rocciosa
Castro Marina Santa Cesarea terme Santa Maria di Leuca
I centri storici interni
Galatina Lecce Nardò Presicce Specchia

Galatina, masserie, hotels, bed and breakfast

Disponibilità di masserie, alberghi, residence a Galatina e dintorni.
Per visualizzare la scheda informativa delle strutture cliccare sulla foto,.. nella scheda si trovano:
la descrizione, le foto, i prezzi, la mappa e i servizi.
masserie galatina , hotel, bed and breakfast e alberghi
Galatina e dintorni
HOTEL PALAZZO BALDI    
tipo: Hotel, residence, b&b
posizione: centro storico
a partire da 45,00 euro a persona in camera doppia



Palazzo Baldi sorge nel centro storico di Galatina, nel cuore del Salento più arcano e barocco, a pochi passi da quello che si potrebbe definire un autentico gioiello: la Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, fregiata nel 1992, del titolo di Basilica minore pontificia per volontà di Papa Giovanni Paolo II.
Palazzo Baldi diventa da subito approdo sicuro per chi cerca un tipo di ospitalità più prestigiosa. Grazie ad una intelligente opera di recupero effettuata, i clienti potranno trovarsi a tu per tu con il fascino del passato.
Galatina e dintorni
Disponibilità di altri alberghi, residence, masserie e bed and breakfast nelle vicineanze.
Salentolink.com © Promozione turistica