Hotel sul mare Porto Cesareo

I migliori hotels di Porto Cesareo e dintorni, in questa lista sono stati selezionati solo gli alberghi con una distanza massima di 300 metri dal mare. Categorie residence, villaggi, b&b, luxury hotel. Richiedi il tuo preventivo gratuito personalizzato tramite il form, il messaggio arriverà direttamente alla reception dell' hotel sul mare
hotel porto cesareo alberghi 4 stelle Porto Cesareo hotel sul mare Porto Cesareo masserie e agriturismi b&b Porto Cesareo
Home Porto Cesareo hotel sul mare porto cesareo
HOTEL SUL MARE PORTO CESAREO
Totali: 2

CLUB AZZURRO HOTEL & RESORT    
PORTO CESAREO
tipo: hotel - resort
posizione: prima periferia, 200 metri dal mare
a partire da 30,00 euro
a persona, in camera doppia, colazione inclusa




Ritornato agli antichi splendori dopo una minuziosa ristrutturazione, ll Club Azzurro è un raffinato albergo, di categoria 4 stelle, immerso nel verde e circondato dalle incontaminate campagne salentine.
Meta ideale per chi ama rilassarsi tuffandosi nell'ineguagliabile bellezza del Mar Jonio. Esclusive le camere, alcune con possibilità di terrazzino privato o panoramico
HOTEL CONCHIGLIA AZZURRA    
PORTO CESAREO
tipo: Albergo sul mare - resort
posizione: sul mare
a partire da 49 euro
a persona, in camera doppia, colazione inclusa





Di fronte ad una delle più belle aree marine protette di Porto Cesareo, si affaccia il Conchiglia Azzurra Resort.
In questo angolo di paradiso, l'Hotel mette a disposizione degli Ospiti l'esperienza e la professionalità di uno Staff qualificato, la raffinata efficienza di un servizio cortese e sempre attento anche ai minimi particolari per rendere piacevole ed indimenticabile un rilassante soggiorno nel Salento
HOTEL SUL MARE PORTO CESAREO
Disponibilità di altri alberghi, residence, masserie e bed and breakfast a Porto Cesareo, sia sul mare che nelle zone interne, per l'elenco di tutte le strutture consultare il menù (in alto, scritto in rosso) tra le diverse categorie, max 15 km da Porto Cesareo
Salentolink.com © Promozione turistica

PORTO CESAREO - APPROFONDIMENTI
Partendo da Punta Prosciutto, scendendo verso sud, la costa si presenta con grotte e anfratti che si specchiano in acque dai colori veramente splendidi. Poi la costa si presenta bassa e sabbiosa fino ad arrivare a Porto Cesareo; questo comune, con i suoi 20 km di belle spiagge, è un centro ad alta vocazione turistica.
Le sue origini risalgono ad un guerriero greco o ai Tarantini. I primi insediamenti sorsero dove anticamente si trovava il "Portus Sasinae" (Porto Sasina), ossia sulla penisola su cui si erige la cinquecentesca Torre Cesarea.
Nel XVI secolo, alcuni pescatori ricostruirono sulle vecchie ceneri, un piccolo villaggio che man mano si ingrandì fino a diventare un paese.
Gli abitanti successivamente bonificarono il terreno costituito in gran parte da paludi malsane e malariche. La risorsa principale cittadina è indubbiamente il mare. La penisola, su cui si eleva Torre Cesarea, si protende per 300 metri e raggiunge la piccola isola detta "Lo Scoglio" o "Isola della Scogliera".
Mentre verso sud si estende la penisola detta "Strea", sulla quale è presente l'omonima torre del XVI sec.; verso Ovest si contano tante altre piccole isole, tra cui si distingue la più importante chiamata Isola Grande o dei Conigli (così chiamata perché negli anni cinquanta fu avviato e successivamente abbandonato, un allevamento di conigli allo stato selvatico).

Indubbiamente preziose agli occhi dei turisti sono le splendide dune costituite da sabbia bianca finissima.
Da visitare la suggestiva Grotta Cattedrale che prende il nome dalla sua conformazione a cupola, con quattro uscite ad arco e una circolare sulla parte superiore dal quale entra un fascio di luce che la illumina. All'interno possiamo trovare un'infinità delle numerose varietà di spugne, il soffitto e le pareti sono tempestate di ciprie coralli e cicale.
Grotta delle Corvine: uno spacco nella parete forma un ingresso a 16 m., si entra in un tunnel e si esce da un sifone sul cappello della parete. Durante il percorso si possono ammirare bellissimi spirografi, molte specie di spugne, nudibranchi, saraghi e piccole cerniotte