Masseria Tenuta Quintino | Porto Cesareo e dintorni

POSIZIONE: 1,5 km dal mare, Torre Lapillo
PORTO CESAREO
Le migliori strutture: alberghi, masserie, hotels, residence, bed and breakfast a Porto Cesareo e nei dintorni (max 15 km di distanza)
hotel porto cesareo alberghi 4 stelle Porto Cesareo hotel sul mare Porto Cesareo masserie e agriturismi b&b Porto Cesareo

Masseria Tenuta Quintino

SCHEDA INFORMATIVA ( Lido Marini e dintorni )


Masseria Tenuta Quintino




PORTO CESAREO
S.P. 359 KM 4 + 800
Tipo struttura: masseria - bed and breakfast
Posizione: 1,5 km dal mare, Torre Lapillo
DESCRIZIONE
L'emozione è senza tempo a Masseria Tenuta Quintino, dove la storia vive ancora nei particolari fedeli all'antica dimora risalente al XVI secolo, appartenuta al Principe di Avetrana "Vincenzo Imperiali".
Sapientemente e amorevolmente restaurata nel rispetto delle antiche forme con l'utilizzo di antiche tecniche e vecchi materiali, è stata destinata dal 2003 a struttura agrituristica.
Le camere, pur mantenendo particolari fedeli all'antica masseria, sono finemente arredate e fornite di tutti i comfort. La Tenuta, con i suoi giardini e la sua piscina, oltre che con i suoi affascinanti allestimenti e la pregevole cucina, è oggi un’ambita location.


LA CUCINA
La Tenuta consta di un gustoso e rinomato ristorante con menu à la carte dedicato agli ospiti della struttura e ai visitatori esterni su prenotazione.
La cucina interna alla Tenuta vi offre la certezza di banchetti con primizie fresche e ingredienti genuini, con un menu vario che abbraccia la cucina pugliese e l’alta cucina internazionale con presentazioni eleganti e raffinate preparate con maestria e passione dallo chef Gianni Tondo e dalla sua Brigata.
Si organizzano matrimoni, piccole cerimonie, meeting, conferenze, manifestazioni in genere nella magica atmosfera che solo una struttura d'epoca può regalarvi.
Per gli ospiti della Tenuta, è previsto il servizio mezza pensione che regalerà al vostro palato emozioni allettanti dall’entrée fino al dolce: vi faremo assaggiare i nostri oli e i prodotti della Tenuta.


ALLOGGI
18 camere e mini appartamenti ideali per una vacanza di relax.
Il bed and breakfast è un angolo di paradiso, ristrutturato recentemente e arredato con gusto, coerente con lo stile dell’antica dimora, sotto l’attenta ala dei proprietari, Rosilea e Antonio.
Ogni camera è dotata di tutti i comfort per vivere il vostro sogno nel Salento, una piccola reggia con uno spazio esterno per rilassarvi.

Le camere sono i piccoli gioielli della Tenuta, per un soggiorno romantico di coppia nel Salento, a pochi passi dal mare di Porto Cesareo.
In tutte le camere sono presenti telefono, bagno con doccia, Tv, aria condizionata, riscaldamento, armadio guardaroba e altri accessori.
Le Camere offrono il servizio di pulizia giornaliera e il cambio biancheria da bagno ogni 2 giorni. Camere non fumatori.

I mini appartamenti sono dotati, come le camere, di telefono, Tv, aria condizionata, armadio guardaroba. Inoltre, sono forniti di angolo cottura e bagno con doccia.
Più spaziosi delle camere, sono dedicati a comitive di amici.
All’esterno, è possibile usufruire dei gazebo nell’area comune in giardino, con tavolo e panchine in legno, per trascorrere veri momenti di relax dopo una giornata trascorsa a Torre Lapillo o nei pregevoli mari vicino alla Tenuta.


SERVIZI
La Masseria Tenuta Quintino dispone della connessione internet WI-FI gratuita in tutta la struttura.
Inoltre, disponiamo di:
servizi per ospiti disabili - check-in e check-out rapidi - cassetta di sicurezza - ristorante - area fumatori.





Salentolink.com © Promozione turistica

PORTO CESAREO - APPROFONDIMENTI
Partendo da Punta Prosciutto, scendendo verso sud, la costa si presenta con grotte e anfratti che si specchiano in acque dai colori veramente splendidi. Poi la costa si presenta bassa e sabbiosa fino ad arrivare a Porto Cesareo; questo comune, con i suoi 20 km di belle spiagge, è un centro ad alta vocazione turistica.
Le sue origini risalgono ad un guerriero greco o ai Tarantini. I primi insediamenti sorsero dove anticamente si trovava il "Portus Sasinae" (Porto Sasina), ossia sulla penisola su cui si erige la cinquecentesca Torre Cesarea.
Nel XVI secolo, alcuni pescatori ricostruirono sulle vecchie ceneri, un piccolo villaggio che man mano si ingrandì fino a diventare un paese.
Gli abitanti successivamente bonificarono il terreno costituito in gran parte da paludi malsane e malariche. La risorsa principale cittadina è indubbiamente il mare. La penisola, su cui si eleva Torre Cesarea, si protende per 300 metri e raggiunge la piccola isola detta "Lo Scoglio" o "Isola della Scogliera".
Mentre verso sud si estende la penisola detta "Strea", sulla quale è presente l'omonima torre del XVI sec.; verso Ovest si contano tante altre piccole isole, tra cui si distingue la più importante chiamata Isola Grande o dei Conigli (così chiamata perché negli anni cinquanta fu avviato e successivamente abbandonato, un allevamento di conigli allo stato selvatico).

Indubbiamente preziose agli occhi dei turisti sono le splendide dune costituite da sabbia bianca finissima.
Da visitare la suggestiva Grotta Cattedrale che prende il nome dalla sua conformazione a cupola, con quattro uscite ad arco e una circolare sulla parte superiore dal quale entra un fascio di luce che la illumina. All'interno possiamo trovare un'infinità delle numerose varietà di spugne, il soffitto e le pareti sono tempestate di ciprie coralli e cicale.
Grotta delle Corvine: uno spacco nella parete forma un ingresso a 16 m., si entra in un tunnel e si esce da un sifone sul cappello della parete. Durante il percorso si possono ammirare bellissimi spirografi, molte specie di spugne, nudibranchi, saraghi e piccole cerniotte